Chi vive sperando…

A qualcuno potrò sembrare un matto, ma io benedico l’Autunno. Questa pioggerellina incessante, le foglie che ti fanno scivolare quando le calpesti umide, la nebbia. Ecco, la nebbia, è una delle cose che mi mancherebbero di più, se invece di trasferirmi a vivere qui a Brentford, in Inghilterra, me ne fossi andato da qualche altra…

Continue Reading →

Sai qual è il miglior investimento al mondo?

Prendo spunto dalle ultime operatività del fondo speculativo Bridgewater, il più capitalizzato al mondo con un patrimonio gestito di oltre 160 miliardi di dollari. Ovviamente, farò valutazioni dal mio punto di vista, con le adeguate motivazioni che mi fanno pensare che proprio di speculazione non dovrei parlare.   Ray Dalio, gestore e amministratore delegato di…

Continue Reading →

Betfair: Non è sempre oro quello che luccica.

Dall’Aprile del 2014, è attiva, anche in Italia, quella che potrebbe essere considerata la rivoluzione nel campo delle scommesse sportive. Con la piattaforma di Betfair, se non la conosci puoi vederla qui, è possibile uscire da una scommessa prima della fine di una partita, anzi, per come la vedo io, è possibile uscire e rientrare…

Continue Reading →

Aziende del Nasdaq che rendono il 30% senza rischio?

Nel Nasdaq sono quotate circa tremilacento società con una capitalizzazione complessiva di circa sette trilioni di dollari. Un sacco di schei e anche pericoli con il Nasdaq. Ovvio che, nell’andare a qualificare queste società, troviamo veramente di tutto, ed è necessario saper bene analizzare, non solo i fondamentali, ma anche le prospettive di incremento del…

Continue Reading →

Ma, la libertà finanziaria esiste davvero?

Ho appena finito di presentare il webinar sul Notwork Marketing e sono letteralmente elettrizzato. Non solo per la grande partecipazione fino alla fine della trasmissione, ma in particolare per le prospettive di crescita che questo genere di attività può significare per la mia economia. Faccio un passo indietro per farti capire cosa intendo con mia…

Continue Reading →

Robin Hood, era un ladro.

In Parrocchia, oltre alla sala dove giocavamo a Ping Pong, quella per il biliardo, avevamo anche un salone dove, alla domenica pomeriggio e solo rigorosamente per chi aveva frequentato la messa, Don Onto proiettava dei film come in un vero e proprio cinema. C’è da dire che siamo negli anni settanta, proprio all’inizio e era…

Continue Reading →

Page 1 of 4